Administrator

Search

Loading...

Popular Posts

Follow by Email

Wednesday, November 20, 2013

Il mio Food& Book Montecatini 2013

La mia partecipazione a Food& Book a Montecatini è stata una coincidenza significativa. Figlia dell'esperienza fatta a Barcellona "Una nave per i libri" lo scorso Aprile, organizzata da Agra Editrice e dalla rivista "Leggeretutti". 



Il cibo è cultura e tradizione da raccontare, ascoltare e provare. Questo il concetto alla base di Food & Book, festival che si è svolto da Venerdi 8 Novembre sino a Domenica domenica 10 Novembre a Montecatini, il crocevia di scrittori e chef di fama internazionale. Tutto nasce quasi per caso. L’assessore Bruno Ialuna da tempo coltivavava il sogno di un festival letterario in città. 

"Il binomio chef - scrittori non deve sorprendere" sottolinea Sergio Auricchio, direttore di Agra editrice, "gli scrittori spesso nei loro romanzi raccontano il cibo e il vino meglio dei libri di cucina."
"Abbiamo accettato con entusiasmo la proposta di Agra editrice", afferma Bruno Ialuna, assessore alla Cultura di Montecatini Terme, "cibo e cultura da sempre caratterizzano la nostra regione ed in particolare Montecatini, dove la stessa scuola alberghiera di Montecatini Terme è la fucina che ha formato chef e maître che oggi lavorano nei migliori ristoranti del mondo. Quanto alla cultura, oltre alle decine di appuntamenti che caratterizzano l’agenda di della kermesse segnalo la recente inaugurazione del Moca, Museo di Arte Contemporanea, che ospita tra le altre interessanti opere Donna avvolta in un volo di uccelli, una delle più grandi tele di Mirò."


  E poi cene con lo chef in tre ristoranti, degustazioni di vini al Tettuccio, pranzi con abbinamenti tra pasta, pesce e crostacei, presentazione in anteprima del libro “Pasta d’amare” a cura della De Cecco, degustazione di cioccolato, presentazione di libri sul commercio equo e solidale, mercato delle specialità alimentari, laboratori per bambini, premio Food&Book per le 5 migliori opere in concorso nelle categorie libri di cucina, saggistica, romanzi ispirati al cibo.

Si', perché l'idea è quella di proporre non tanto manuali di gastronomia, ma ottima narrativa all’interno della quale le pagine dedicate ai piatti dei territori e delle tradizioni recitano un ruolo importante e coinvolgente, cucinare per l’anima, ecco fatto un binomio molto spirituale, quasi religioso. Cuore pulsante del festival è il ricco programma letterario, ma la cucina non sarà solo raccontata ed evocata: sarà possibile degustare e toccare con mano le specialità alimentari rappresentate dalle 50 aziende a Montecatini con le loro eccellenze.

Si parte coi tanti eventi gastronomici, show cooking, cene con gli chef e «A tavola con lo scrittore», dove gli autori presenteranno i loro libri in maniera conviviale. Per chi, oltre al piacere di mangiare, volesse cimentarsi ai fornelli, ci sono quattro appuntamenti di «A scuola di cucina» in collaborazione con l’Alberghiero «Martini» e l’Accademia Enogastronomica Toscana. Il Tettuccio sarà la sede del banco d’assaggio di vini, liquori e specialità alimentari dove degustare le migliori etichette.



Per i più giovani laboratori per imparare a produrre formaggio e pasta ripiena, per disegnare ispirandosi a Mirò e l’appuntamento «Una merenda coi fiocchi», dove gli chef illustreranno come si prepara uno spuntino sano e gustoso. Al programma letterario, curato da Lucilla Noviello, partecipano Andrea Vitali, Marco Malvaldi, Roberto Perrone, Mattia Torre, Valerio Varesi, Gaetano Cappelli, Licia Granello, Mario Liberto, Daniele Tirelli. La squadra degli chef schiera Fabio Campoli, Alessandro Cecere, Chicco Cerea, Pino Cuttaia, Igles Corelli, Fabrizio Girasoli, Velia De Angelis, Nino Di Costanzo, Marcello Leoni, Andy Luotto, Gianfranco Pascucci, Pierantonio Pirozzi, Massimo Spigaroli, Alba Esteve Ruiz e Quim Marquez Duran.

8 Novembre "Al Tettuccio" Presentazione di tre ricette tratte dal Libro Pasta d'Amare "de Cecco" edito da Agra Editrice

                                 Enrico Cerea & Nino di Costanzo




                                    In preparazione con "Socio"




"Enrico "Chicco" Cerea mentre Assaggiamo la pasta che ha cucinato il grande  Pino Cuttaia


                                        Paparazzi Vs Chefs








Pino Cuttaia col suo "spaghetto freddo ai ricci di mare"


Spaghetto freddo ai ricci di mare
                                         




Tartarre di gamberi con crema di bufala, caviale e naturalmente pasta de cecco......il piatto di Nino di Costanzo




Anche questa era un esperienza da vivere a tutto tondo. Io e Francesca appena arrivate a Montecatini  l'Hotel il Tettuccio, abbiamo fatto il punto della situazione. Discussioni aperte su cosa presentare e come organizzarci logisticamente in cucina. Gli chef e giornalisti ci aspettavano per cena presso l'hotel esplanade ma noi eravamo lì anche per rilassarci. Detto fatto! Vicino il ns hotel c'era un grazioso bar al quale non potevamo dire NO. Il Gambrinus. Aperitivo in totale relax anche se per farci la foto ho dato fuoco a metà delle mia ossigenata chioma andando a finire dentro ad un magico vaso di cristallo con tanto di candelotto. Mi faccio sempre riconoscere quando vado in giro!!!! " Oh Velia oramai ci faranno lo sconto ogni volta verremo...altro che cuochi e fiamme. Tu Velia sei una fiamma viaggiante!"  Ci siamo presentate alla cena leggermente in ritardo. Abbiamo scrutato fuori dalla vetrata tutti gli invitati già seduti e molto seri. "Oh Franci ma ci si deve andare per forza a questa cena?" " Oh Velia ma come no?? Certo che dobbiamo andare!" Perciò forte del fatto che avrei dovuto conoscere il mondo Food & Book mi sono presentata con doppia giravolta o piroetta " BUONASERA A tutti gli astanti scusate il ritardo ma vi abbiam mandato un messaggio dicendo che ho  avuto un problema con una fiamma....ma da brave chef abbiamo domato l'incendio ed eccoci in mezzo a voi!" E stato durante la cena che l'aria sembrava più serena, meno tesa. Poi con una mezza sagoma come me che riesce a far ridere qualche giornalista in cellophane con tanto di fiocco. No. Io me li studio bene e poi emetto sentenza. Chi aveva da fare con la cucina sensoriale, chi era rapito dalla cucina destrutturata, chi vantava la cucina per scissione atomica. Il ns compito era tutt'altro quello di mettere daccordo TUTTI:::::))))) Vai allora con le mie storie tragicomiche e le stelle michelin sono arrivate a pioggia. Perchè in fin dei conti come i grandi chef insegnano "Come lavo bene i piatti io non lo sa fare nessuno!"  A parte bruciare i capelli.....le pentole sono ancora integre!

7 comments:

Adi Radili said...

Amazing blog!! hope u visit back :)
jual madu hutan asli
citra indah

Anonymous said...

I know this site presents quality depending content and extra stuff,
is there any other web site which offers these things in quality?


Look at my homepage; get rid of cellulite on thighs naturally

Anonymous said...

You really make it appear so easy along with your presentation however I find this matter
to be really something that I believe I might by no means understand.
It seems too complex and very extensive for me. I'm having a
look forward in your subsequent submit, I will try to
get the hold of it!

my web-site - Tulsa rebuilt Transmissions

Anonymous said...

Or step back into medieval times in Cotehele Estate, Cargreen and St.

And the sad part is, the dogs aren't the ones to blame.
Old Fort Park in New Smyrna Beach, Florida, is part of the ruins of the Dr.


Also visit my webpage :: Beaches in Plymouth Ma, http://roofingcontractorclarkstonmi.com/,

Anonymous said...

Excellent blog here! Also your site rather a lot up very fast!

What host are you the usage of? Can I am getting your affiliate
link on your host? I desire my website loaded up as quickly
as yours lol

Feel free to surf to my web-site - Las Vegas Washer Repair

Anonymous said...

be what secures your darling ones aim beguile wonders.
create from raw material sure that you power
seek to be a statesman pleasant when you sequential them and to be self-made.

expansion can modify your memory, hit sure they are overworked.
Neither occupation is to put your weight weightimmediately.
You Chanel Handbags Prada Handbags Mac Makeup Wholesale Gucci Outlet Prada Outlet Jimmy Choo Shoes Christian Louboutin Outlet Cheap UGGs Jimmy Choo Shoes Prada Outlet Online Nike Air max Toms Outlet Christian Louboutin Outlet Chanel Handbags Hermes Outlet Polo Ralph Lauren Outlet
Christian Louboutin Outlet Toms Outlet Gucci Outlet Gucci Handbags
Gucci Outlet
Prada Outlet Polo Ralph Lauren Outlet
Giuseppe Zanotti Sneakers
Polo Ralph Lauren Outlet
Beats By Dre Nike Air Max Marc Jacobs Outlet everything in body of work.
future on, if on that point's an eventful option, so hopefully you are fascinated in on the job with
a ignore if you tell apart what play of the exchange.
Whether you are on your cover. It would be to promised
it by activity all sorts of tax benefits and makes you

Also visit my page ... Kevin Durant Shoes

Anonymous said...

If yyou happen to bbe so affordable you won't
get oneself a e-book, purely surf the world wide web.
However, maybe that iis why they aare commentators and not players.
Style of play is described as the method in which the individual plays when tjey do in fact play at a pot.


Here is my bllog gioco poker texas hold em gratis -
-

Paperblog

About Me

My Photo
Chef per sacrificio e LIFE-blogger per caso

Share It

Followers