Wednesday, March 24, 2010

Cake marmorizzato al cioccolato ed infuso al Moulin Rouge


Ingredienti 8 tuorli/ albumi separati
200 gr zucchero semolato
200 gr Cioccolato bianco
3 cucchiaini di infuso al Moulin Rouge ( in mancanza possiamo utilizzare del tè verde)
1 bustina Lievito Pane Angeli
80 gr pistacchi di Bronte
250 gr burro
200 gr farina 00
20 gr di farina di riso
Pangrattato q.b.

Dividere i tuorli dagli albumi. Sbattere i tuorli con lo zucchero per ottenere una crema spumosa.
Aggiungere il burro fuso raffreddato, incorporare la farina ed il lievito setacciando bene.
Montare gli albumi a neve ben ferma ed unirli al composto.

Far sciogliere a bagnomaria il cioccolato ed incorporarlo a metà dell’impasto. Nell’altra metà aggiungere l’essenza al Moulin Rouge o The verde..
Ungere una teglia da plumcake e cospargerla  con del pangrattato. Quindi versiamo prima l’impasto al Moulin Rouge e poi quello al Cioccolato Bianco; mescolare leggermente i 2 impasti per ottenere l’effetto marmorizzato. Distribuire sulla superficie della torta dei pistacchi tritati grossolanamente ed infornare a 180° per circa 40 minuti.

A cottura ultimata si sforma e si lascia raffreddare prima di servire……………

Possiamo cuocerlo anche in teglia con diametro di circa 30cm………..una volta sformato e raffreddato possiamo ricoprirlo con una ganache al cioccolato.



5 comments:

manu said...

ma dai è quella che abbiamo assaggiato sabato scorso??? era buonissima......intanto io provo!!!Manu Manu

velia said...

si ma lo avevo fatto con il tè verde.....era sempre buono ma così è più gustoso! da provare ricoperto al cioccolato..........

Paola said...

Allora ci sei? Io vengo diligentemente ogni giorno a controllare ... è un paiere ritrovarti. Positano ti aspetta sempre ...

Fra said...

Che bello risentirti! E poi con questo golosissimo cake!
Un bacione e a presto
fra

velia said...

@Paola: vengo anche quest'anno ma lo scorso agosto sono rimasta barricata in camera con un mal di schiena assurdo....tornoooooooooo...un grande bacionee

@Fra:sono mesi che non scrivo èerchè il lavoro non me lo permette...ma continuo a sperimentare. Vorrei aver qualcuno capace di scrivere tutto quello che faccio almeno le ricette nuove. Io non mi segno mai nulla.....sono una frana!!! Un megasalutoneeeeee