Tuesday, June 30, 2009

Polpette di carne e ricotta salata con erbette di campo e nocciole tritate

Ingredienti: 1 mazzo di erbette/ basilico, prezzemolo, timo, menta
100 gr ricotta salata
300 gr carne macinata
200 gr salsiccia di maiale
2 uova intere
200 gr pane raffermo ( bagnato nel latte e poi strizzato)
4 cucchiai di nocciole tritate
Noce moscata qb
Pan grattato con 2 cucchiai di gomasio
Sale e pepe q.b.

Olio di semi di arachide per friggere
Lavare le erbette, tritatele e mettetele in una terrina.
Mettete ad ammorbidire il pane raffermo nel latte aggiungendo un pò di acqua se c’è bisogno.
Lavorate nel mixer la carne macinata con le salsicce, aggiungere ricotta salata, uova, le erbette e le nocciole tritate . Aggiustate di sale e noce moscata.
Formate delle palline, passarle nel pangrattato in cui avrete aggiunto due cucchiai di gomasio. Friggerle in abbondante olio bollente o passarle al forno per circa 10/15 minuti a circa 180°C.

Il Gomasio (sesamo tostato e salato) è ricaricante nutritivo, lubrificante e mineralizzante, antispastico, tonificante per reni e fegato, con un buon effetto sul sistema nervoso centrale e periferico.
Contiene infatti tutte le sostanze fondamentali per il buon funzionamento e la rigenerazione del sistema nervoso: acidi grassi essenziali poliinsaturi, fosfolipidi, vitamine, specie D ed E, sali minerali, specie calcio e fosforo, proteine ed oligoelementi. Utile per esaurimento nervoso, affaticamento, patologie del nervo sciatico, osteoporosi, il gomasio è pure un ottimo nutriente, ben assimilabile e digeribile.

Il sesamo va lavato e tostato per una mezzora a fuoco minimo, con una goccia d’olio, mescolando continuamente finché comincia a scoppiettare e si può sbriciolare tra le dita.
Pestare bene in un apposito vaso rigato in ceramica, con l’aggiunta di sale grosso marino tostato a parte, nella quantità di 10 parti di sesamo per una parte di sale grosso.
Usarlo come tale, alla dose di un cucchiaino al di’, o ancor meglio, per condire riso al vapore, zuppe e minestre, insalate.

10 comments:

Fra said...

ciao velia che bello rileggerti! come stai?
queste polpette sono veramente molto sfiziose...da provare!
un bacione
fra

velia said...

Ciao bella,
come stai???
sai è sempre meno il tempo che posso dedicare al blog...stare in cucina mi uccide e distrugge anche quello che è di buono in noi!
Ora passo anche da te....
Un abbraccio fortissimo

Ady said...

Velia, ciaoooo, il gomasio lo faccio, si si...
Anche se la dieta è iposodico in questo periodo,però lo faccio e lo conservo.
Bacioni cara e nun te stancà!

Pippi said...

Ciao Veliaaaaaaaaa!!! ci manchi sai?
;-)
ottime le polpette!!!
lavori troppo ma quando vai in ferie?
un bacione
Pippi

Anonymous said...

Pensa che controllo il tuo blog quasi ogni giorno, sperando di leggere qualcosa ed ora POUF sorpresa, eccoti qui, dopo 2 giorni mancati. Proprio oggi che è grande festa a Montepertuso!!! Stasera grandi fuochi, ti penserò.
Paola

Dolcetto said...

Uau, gustosissime queste polpette, sei sempre una grande!

velia said...

@Paola Oddiooo...i fuochi a Montepertuso.....ma verrò a Positano a metà Agosto.
@Ady Uhee oggi ho ripreso in mano il tuo libro e te scopiazzo qualche ricetta...e che proprio oggi ho voglia di scrivere e poca voglia di cucinare....mandami un pò di energia positiva...
Il gomasio??? il gommosio....te giuro ieri l'ho chiamato gabibbo...e basta

@Pippi ho visto le tue foto...ma che digitale usi??? sono stupende e mi fanno venire l'acquolina in bocca.un abbraccio fortissimo

@Dolcetto: hai visto a volte ritornano....sono qui!
la torta la faccio domani poi ti faccio sapere...sempre che non "svampo" in cucina.
bacissimo

Anonymous said...

...allora vedrai quelli del 15! Ma ieri sera erano spettacolari, davvero.
A bientot!
Paola

Anonymous said...

alchemico ed intrigante ;)))
pacati saluti
www.chefmarco.splinder.com

Pippi said...

ciao Velia davvero ti piacciono le mie foto? la mia digitale è una compatta della sony... :-)
però detto tra noi ...fa miracoli!!!!! ehhehe
un bacino
Pippi