Friday, April 27, 2012

VINCITORI del RE della TAVOLA IL CIOCCOLATO

Amici dopo tante osservazioni e valutazioni i nostri giudici sono arrivati a declamare i vincitori del nostro contest:
1° CLASSIFICATO : 2 giorni di stage presso  L’ OSTERIA DI RENDOLA, ospite presso la trasmissione di SUSANNA CUTINI ”GOURMET”dove realizzerà la sua ricetta , ed un corso di intaglio con
l 'EXECUTIVE CHEF LUCA BORGHINI  va a: Baumkuchen Torte di La ricetta della felicità


2° CLASSIFICATO : UN GIORNO DI STAGE PRESSO IL RISTORANTE “ALLE ROTTE GHIOTTE DI SHADY” va a Cheesecake di La bottega delle dolci Tradizioni

3° CLASSIFICATO:UN SET DI COLTELLI DELLA COLTELLERIA PANNOLI va a
Semifreddo al cioccolato bianco e crunberry di Dolci a gogo! 

di seguito le altre ricette in ordine di preferenza :

4 °Ravioli alla cioccolata con salsa di patate dolci e ripieno di ricotta e noci” di: MIELE&RICOTTA
5°Trilogy al cioccolato di Le dolci creazioni di Maria
6°Pappardelle al cacao doppio invito” di : PECCATO DI GOLA 
7° pari merito.

Ringraziamo i nostri giudici Executive Chef Velia de Angelis
Maestro Pasticcere  Maurizio di Mario
e dall’ Executive Chef Sergio Maria Teutonico .
Vogliamo ringraziare tutti i partecipanti per aver dimostrato la propria creatività e passione in cucina ricordate sempre come dice il nostro Chef Luca Borghini “il cibo è un sogno, un viaggio si sa da dove si parte , ma non dove si arriva tre parole possono racchiudere questo fantastico mondo Cibo, Passione e Mente!”
Al prossimo contest da In punta di Coltello, Dolci & delizie di GiusyIl Mio saper fare

Monday, April 23, 2012

Ecco i finalisti del Contest "IL RE DEL CIOCCOLATO"

Carissimi amici la scelta dei vincitori e’ stata davvero dura tanto che abbiamo deciso di raccogliere 25 super finalisti e tra loro fra qualche giorno i nostri giudici eleggeranno i tre vincitori ecco l’elenco :
Questo è il contest sul Cioccolato Il re della tavola dello chef Luca Borghini e Giusy del blog Dolci e Delizie e Marisa del blog Il mio Saper Fare

Link diretto a tutte le ricette http://blog.giallozafferano.it/dolcidelizie/2012/04/14/i-finalisti-del-contest

 1 Fettuccine al cacao con gamberi e zenzero” di : LA CUOCA PER GIOCO
2 Pasta al cacao di : SAPORI DI CASA
3 Ravioli alla cioccolata con salsa di patate dolci e ripieno di ricotta e noci” di: MIELE&RICOTTA
4 Tagliatelle di crepes al cacao e crema  all’arancia senza glutine: ARTE IN CUCINA
5 Pappardelle al cacao doppio invito” di : PECCATO DI GOLA 
6 Tiramisù al cioccolato senza savoiardi di Peccato di Gola
7 Semifreddo al cioccolato bianco e crunberry di Dolci a gogo! 
8 Palline di pandoro al rum di Profumi, sapori & fantasia 
9 Mini Charlotte di Miel&ricotta
10 Cuore di cioccolato all’arancia di Pane e pomodoro
11 Cuori di S.Valentino di Sapori di casa 
12 Tortino fondente al cuore bianco di La cucina dello stregone
13 Trilogy al cioccolato di Le dolci creazioni di Maria
14 Delizie di cioccolata di Olio e Aceto
15 Tortini al cioccolato dal cuore tenero di Mammarum
16 Flan al cioccolato di  le chicche di Cristiana 
17  Torta Susanna di Pane e Pomodoro
18 Tortino al cioccolato di Il laboratorio culinario di Jeggy
19 Sacher cupcake di Le tortine
20 Baumkuchen Torte di La ricetta della felicità
21 Fossette al cioccolato golose di banana di Le leccornie di Danita
22 Cheesecake di La bottega delle dolci Tradizioni
22 Torta Amalfi di Dolce Benessere
24 Tagliatelle free di La cucina dello stregone
25 Cuoricini ripieni di Cucinando con Paola

Thursday, April 19, 2012

Just me...

"Una fotografia può catturare l'attimo fuggente. Il significato muta e cresce come il tempo che fluisce"

Sono semplicemente "JUST ME" grazie ad un carissimo amico Salvatore MrGmail che ha fatto in modo che il blog avesse una faccia nuova.
La fotografia invece è stata scattata da suo cugino Emanuele in un momento dove in fiera ( Verona-Vinitaly) tutti erano in preda a forti deliri degustativi e noi li fuori ad aspettare il resto della ciurma davanti al padiglione dell'Emilia Romagna.

Lavorare ad un nuovo template che parlasse di me....non solo di cucina. Era questa la sfida.
E la prova è stato ricevere una mail da Salvatore che mi ha fatto riflettere:
  • il problema e anche che per fare un sito per una persona devi in qualche modo capire la persona
  • e io non ti conosco...però conosco le tue espressioni
  • è pazzesco ti pare?
  • il problema e che poi ho trovato delle tue foto
  • non quelle un pò artefatte (bellissime senza dubbio)
  • ma in alcune l'anima era nettamente differente
  • 2 Velie? ho cominciato a vederci doppio
  • e alla fine non ho capito davvero chi diavolo fosse Velia beh si tutti e due... ma quale era quella vera???
  • bohhhhhh
  • insomma alla fine il risultato è stato un template che è un mix di confusione mia possiamo chiamarlo " conFusion"
  • es. guardati al supermercato
                                                 
  • ci sono stato un paio d'ore davanti a quella foto
  • solo quella foto valeva l'anima di un sito interamente dedicato
  • e poi tu allegra tutta in tiro ....... e poi tu tutta struccata in una cucina con un grembiule e i capelli un pò così


    Effettivamente la vera Velia è quella seduta a terra che si lamenta sempre. Non è che ce ne sia una diversa anche se è truccata credetemi rimane sempre una vera palla al piede.
    Non c'è una super Velia al comando della nave ma una semplice ragazza di campagna anzi Monterubiagliese ( che sò precisa) che non ha mai smesso di sognare.
    La vita che con me è stata molto generosa. Col tempo ha saputo riprendersi tutto indietro senza sconti costringendomi spesso a decifrare un futuro molto incerto che si confonde nella notte.


Quando la foto cattura il momento ecco che nasce un emozione. Io e Rebecca che ci abbracciamo dopo una giornata in cucina.
Perchè a me piace sta Velia???...per tanti confusi motivi: perché ho un cuore che sussulta per cose che fanno sorridere gli altri; perché se perdo il mio ieri mi sento una donna senza storia; perché deve esserci un modo di dare voce al caos interiore; perché voglio capire; perché oggi c’è il sole e domani potrebbe non esserci; perché se non posso essere dovunque, vorrei che il dovunque fosse in me o in un cassetto in cui, a volte, rifugiarmi...o semplicemente sul mio blog.

O sui miei diari scritti ed incastonati nelle biblioteca di casa tutti immancabilmente disposti in modo da poter trovare prontamente ciò che si desidera ricordare. Mille scaffali, mille fotografie che prima o poi dovrò liberare.

Grazie a Salvatore e Grazie Emanuele......e la prossima volta se andiamo al Crowne Plaza vi scongiuro datemi il tempo di truccarmi.........vi voglio bene!!!



Wednesday, April 4, 2012

La Rocca Country Resort & Restaurant Serata Finale Di Risate e Risotti

La manifestazione comico-culinaria Risate & Risotti si è conclusa con la serata di gala venerdì 30 marzo alle ore 20.30 presso la Rocca di Orvieto Country Resort and Restaurant, in loc. Rocca Ripesena. Un posto incantevole totalmente immerso nella natura con una vista su Orvieto da mozzare il fiato. Ci si perde la tra colline orvietane tra ottimo cibo e vino. . In cucina i veri protagonisti sono stati Sergio Maria Teutonico come chef ospite e Ernesto Pelliccia come chef locale. Ringrazio anche la brigata di Cucina Giovanni il Sous Chef e le due dolcissime ragazze Marina ed Elena che sono state semplicemente operativissime.
Per il pubblico di Risate & Risotti lo chef Sergio Maria Teutonico e lo chef locale Ernesto Pelliccia hanno preparato: Flan di riso con baccalà e vongole con passatina di ceci e olio extravergine di oliva, Riso Venere alle cime di asparago e cioccolato bianco, Risotto con pere, pecorino e salsa al Librato ( pezzo forte del Ristorante LA ROCCA),Sartù di riso con rigaglie e caponatina di melanzane e peperoni, bavasere al riso con ricotta e cannella con gelato al caffè. Il tutto abbinato ai Vini Cantina Altarocca. Poichè la manifestazione per ogni appuntamento associa alla proposta enogastronomica una performance cabarettistica di qualita’, la serata alla Rocca Country Resort & Restaurant sono intervenuti i comici Gianluca Foresi e Marco Baldini. Durante la serata c'è stata la proclamazione del miglior Rice Food Blogger 2012 Premio Giuseppina Carboni premio titolato alla memoria della chef Giuseppina Carboni. La poesia scritta da Dora Milaci "parole della memoria" ha commosso i familiari ed amici, l'applauso scrosciante credo che sia arrivato alla nostra piccola e grande donna chef "Pina". Attestato di merito per Francesco Rellini come vincitore del concorso "una foto per Risate e Risotti". La giuria composta da Leonardo Romanelli,Stefania Pianigiani, Kruger Agostinelli, Adelaide Melles, Le Pellegrine Artusi, Sergio Maria Teutonico, Alessandra Lunetta, Maurizio di Mario, Chiara Camera, Giusy Dolci e Delizie, Marcello Valentino, Gabriele Ferron & Chiara Maci hanno decretato i vincitori tra i tre finalisti rimasti in gara: 1° posto Il mio Ris8 per Risate e Risotti di Dolci e Salate Tentazioni 2° posto Finger food al Riso Venere Go Go Go di Sagraincasa 3° posto Venere di Botticelli di Shamira Lovely cake
La serata è finita semplicemente tra di noi a fare due chiacchiere alla Luna....là fuori con un a bel venticello che alla Rocca non manca mai. Baldini che si inventava storie sui cognomi, Sergio Maria con suo il mantello da supereoe ( grembiule), Leonardo Romanelli che parlava del buon vivre.....e alla fine di storie di vita cantate e dedicate alle stelle che brillavano come diamanti.
Ringraziamo il presidente dell'Associazione di Risate e Risotti Luca Puzzuoli che credo abbia avuto da fare con la sua lunghissima scaletta. Ogni tanto entrava in cucina esclamando "me sembro Pippo Baudo". Uno speciale ringraziamento va alla Famiglia Ceprini proprietari di questo incantevole Resort che hanno messo a disposizione la loro struttura per questo evento, i lori vini Altarocca oltre all'impegno profuso affinchè tutto fosse coordinato nel migliore dei modi. Grazie a Manuela Banda che ha fotograto molte delle foto che troverete sul portale enogastronomico più cliccato del momento di Sergio Maria Teutonico CIBOVINO. Grazie a Serena & Sabrina Ceprini e grazie a tutto il magnifico staff di sala. Valentino il maitre e Stefania che hanno saputo dirigerci come dei veri direttori d'orchestra.
Photo Courtesy Kruger.it