Thursday, February 17, 2011

Champagneria Orvieto 10 Febbraio 2011 RISATE & RISOTTI IV edition

Carissimi amici, la nostra giornata di Risate & Risotti è iniziata molto presto ma la serata è stata memorabile e possiamo dire che non solo ci siamo divertiti ma abbiamo mangiato anche bene. Vabbè nell'angolo cucina.....perchè noi cucinieri si mangia di nascosto nell'angoletto, lato lavastoviglie. Mentre il comico Emilio Pitzalis si prendeva gioco di noi. Risate e Risotti......bisogna sorridere! Viva il Riso e tutte le sue varianti.
Ringrazio vivamente Antonio Villani, Maria De la Paz, Salvatore del Sorbo e "me medesima" per la riuscita della serata. Ringrazio L'enoteca La Loggia Massimo Vittori che ha fornito lo Champagne per la serata, Decò Spazio Giardino casa che ha stampato i menu e omaggiato i nostri clienti di fantastici segnaposti e premio finale con estrazione.
Ringrazio Gabriele Ferron per il suo riso Pila Vecia, Vialone Nano, Carnaroli, Riso Venere che ci ha deliziato. Ringrazio Luca Puzzuoli fondatore di Risate&Risotti.

Il nostro menu

Millefoglie di Pesce Azzurro con schiuma alle erbe
Minestra di riso venere con gamberoni croccanti
Risotto con seppie, vongole e agrumi
Trancio di Spigola con arancino di riso e vinaigrette alla mentuccia
Tortino al cioccolato fondente con cuore di riso al latte e Rhum

Champagne Philizot &t Fils

Tortino di baccalà con cipolle caramellate "Brusc e Dulz"

Questa ricetta la ritrovo dopo ben 10 anni, era sulla mia agenda personale "pout Pourri" di cucina datata 1998. Un tortino di baccalà diverso e facile facile....

Ingredienti per 4 persone

600 gr baccalà lavato e ammolato
200 gr cipolle rosse
4 acciughe
farina di Riso
aglio
olio extravergine
un bicchiere di vino bianco secco, 2 bicchieri di latte, 30 gr olio extravergine, alloro, 2 patate medie lessate
pepe nero

per la salsa: 100 gr aceto, 100 gr zucchero, 50 gr uvetta, 50 gr pinoli

Soffriggere la cipolla con l'olio, bagnarle con il vino; aggiungere una foglia di alloro e far appassire piano piano. Mettere da parte il soffritto.
A parte soffriggiamo l'aglio, uniamo il baccalà passato nella farina e le patate a pezzi. Coprire con il latte ed olio e cuocere a fiamma dolce.
Passare il compisto in un cutter o tritacarne, passare al setaccio aggiustando di sale e pepe. Prepariamo la salsa: caramelliamo lo zucchero, bagnare con aceto già scaldato, lasciare sciogliere e poi unire l'uvetta ammollata e pinoli tostati.
Impiattare le cipolle caramellate, adagiare il tortino di Baccalà.....e guarnire infine con la salsa.